Unità Cinofile Operative - U.CI.O. Onlus - Protezione Civile FVG

S1dog 2018

Dopo​ ​il​ ​grande​ ​successo​ ​della S1dog edizione​ ​2017,​ ​una​ ​nuova​ ​grande​ ​avventura​ ​da​ ​vivere assieme​ ​al​ ​proprio​ ​cane​ ​in​ ​mezzo​ ​a​ ​tanti​ ​amici.​ ​Un​ ​percorso​ ​adatto​ ​a​ ​tutti,​ ​immerso nella​ ​natura,​ ​tra​ ​i​ ​boschi​ ​di​ ​Visogliano​ ​e​ ​con​ ​dei​ ​bellissimi​ ​scorci​ ​sul​ ​Golfo​ ​di​ ​Trieste, lungo​ ​il​ ​quale​ ​troverete​ ​divertentissimi​ ​giochi​ ​che​ ​potrete​ ​fare​ ​con​ ​il​ ​vostro​ ​amico​ ​a quattro​ ​zampe,​ ​sia​ ​esso​ ​un​ ​chihuahua​ ​o​ ​un​ ​alano.​ ​Alla​ ​fine...​ ​pasta​ ​party​ ​per​ ​tutti!

S1Dog è una passeggiata divertente nella natura, da fare assieme al proprio cane, attraverso un percorso specifico, all’interno del quale trovano spazio giochi divertenti da fare assieme al proprio cane, da soli o in compagnia di amici, o coi propri bambini. E’ uno degli eventi de La​ ​Corsa​ ​della​ ​Bora​ del 6 gennaio 2018.
S1dog​ ​è organizzata dall’Associazione U.CI.O.​ ​Unità​ ​Cinofile​ ​Operative​ ​Onlus​ - la squadra di volontari della Protezione Civile FVG che con i loro cani da salvataggio si preoccupano di prestare aiuto sui litorali del Friuli Venezia Giulia a chi si trova in difficoltà in mare - in sinergia con il team di ASD​ ​SentieroUno​. Le unità cinofile U.CI.O. hanno ideato questa novità per promuovere un modo sano di godere la compagnia del proprio cane e per raccogliere fondi per la loro attività istituzionale di protezione civile.
Partenza​ ​alle​ ​10.00​ ​e​ ​arrivo​ ​a/dal​ ​Campo​ ​sportivo​ ​di​ ​Visogliano,​ lunghezza circa 4 km, passeggiata tranquilla da fare da soli col proprio cane ma adatta anche ai bambini: queste le caratteristiche dell’evento, sviluppato in modo da essere adatto a famiglie e gruppi di amici, tutti amanti del migliore amico dell’uomo. Unico obiettivo: arrivare al traguardo entro le 14.00, attraverso un percorso all’interno del quale ci saranno alcuni giochi in cui cimentarsi col proprio amico a quattro zampe, ma non solo...
Ricordiamo che S1Dog​ non è una gara di corsa, non è una gara sportiva, non è una gara agonistica. Infatti non ci sarà classifica, poiché tutti i partecipanti che giungeranno al termine in tempo saranno da considerarsi vincitori. La maggior parte dei giochi vedranno come campo d’azione alcuni prati lungo il tracciato, concessi per l’occasione dai proprietari.

A offrire generosamente assistenza ai cani in caso di malori o infortuni, ci sarà un medico veterinario della Clinica​ ​Veterinaria​ ​Tergeste​, clinica che già in altre occasioni ha collaborato con la UCiO sul territorio, dimostrandosi indispensabile.

Ospiti d’eccezione, e parte dello staff, anche i volontari i dell’Associazione Casa​ ​Famiglia Fratelli​ ​di​ ​Ares​ ​e​ ​Noah​, che operano sul territorio aiutando gli animali bisognosi. L'associazione lavora tramite stalli casalinghi in modo tale da far conoscere all'animale l'ambiente famigliare. Collabora inoltre con diverse realtà del sud Italia, in costante emergenza, aiutandole con le adozioni e spedendo loro cibo, coperte e accessori, frutto di raccolte fondi dedicate che i volontari promuovono attraverso campagne mediatiche, banchetti informativi e corsi ed eventi cinofili.

Oltre ai volontari cinofili che ci aiuteranno nella gestione dei giochi, accompagneranno quest'edizione della S1dog anche altre due associazioni di volontariato, l'Anteas Trieste e i ClownArt 360. La prima si occupa principalmente di rendere più interessante e piacevole la terza età, proponendo ai propri soci e al pubblico eventi divertenti, culturali, di condivisione. La seconda, I clown a 360°, ha come obiettivo portare gioia e sorrisi alle persone e ai bambini che per tristi necessità della vita attraversano momenti particolarmente difficili. 

Al nostro fianco ad aiutarci a riempire i "pacchi gara" con alcuni gadget: la Spiaggia di Pluto (rinomata spiaggia per cani di Bibione, leader a livello nazionale ed apripista del settore),  Schesir (prestigiosa marca di cibo per animali domestici), L'isola di Lara (negozio/laboratorio artigianale leader nel confezionamento di mute nautiche e nella lavorazione del neoprene per creare qualsivoglia prodotto, dalle borsette alle custodie per pc ad altre tantissime idee regalo) , All'Abbuffata (pizzeria braceria all'interno dell'ippodromo che offre un ambiente accogliente e spazioso), Pasticceria Cadenaro  (che dal 1962 a Trieste delizia i palati con i propri prodotti artigianali irresistibili). 

Per qualsiasi informazione chiamare il numero +39​ ​393​ ​947​ ​2772​.


F.A.Q.

Quanto​ ​costa​ ​l’iscrizione?
Per iscriversi ed ottenere il pacco iscrizione comprensivo di un simpatico omaggio e il pettorale, basta fare una donazione minima di €15,00​ (se entro il 31/12/2017 €12,00​).

Vengo​ ​con​ ​tutta​ ​la​ ​famiglia,​ ​quante​ ​iscrizioni​ ​devo​ ​fare?
Non importa in quanti si partecipa: l’obbligo del pettorale, e quindi dell’iscrizione, è solo per il conduttore del cane. Se poi qualcuno desidera portarsi a casa per ricordo l’omaggio commemorativo e la medaglia finisher, può iscrivere tutta la famiglia.

Ho​ ​due​ ​cani,​ ​posso​ ​portare​ ​entrambi?
Si, se una persona, ad esempio, è proprietaria di più cani, potrà portarli tutti, purchè riesca a gestirli senza arrecare disturbo agli altri partecipanti. In questo caso compilerà più moduli d’iscrizione, uno per cane, ma basterà solamente una sola donazione minima, come se ne portasse solo uno.

Devo​ ​necessariamente​ ​usare​ ​sempre​ ​il​ ​guinzaglio?
Si, vietatissimo lasciare liberi i cani, anche se per poco e anche se in quel tratto di sentiero si è da soli, senza altri partecipanti vicino.

Cosa​ ​devo​ ​portare​ ​con​ ​me?
L’equipaggiamento obbligatorio da portare è espresso nel regolamento:
1. Telefono cellulare con registrati i numeri dell’organizzazione (telefono corrispondente al numero indicato nel modulo d’iscrizione).
2. Scorta d’acqua di almeno 500 ml.
3. Ciotola o recipiente idoneo per permettere al cane di bere.
4. Guinzaglio (obbligatoriamente sempre indossato).
5. Sacchetti per le deiezioni (le deiezioni dovranno essere raccolte in qualsiasi caso: cane di taglia piccola, sentiero boschivo..).
6. Museruola (non indossata ma pronta per essere utilizzata laddove richiesto dallo staff).
7. Sacchetto per eventuali rifiuti (carte, involucri merendine, mozziconi, ecc.).

Quali​ ​sono​ ​i​ ​consigli​ ​che​ ​l’organizzazione​ ​mi​ ​può​ ​dare​ ​per​ ​valorizzare​ ​al​ ​massimo​ ​la mia​ ​partecipazione?
In primis concentrarsi sul proprio cane, facendo in modo che si diverta anche lui. In particolare facendo attenzione perchè la passeggiata non si trasformi in una giornata di stress da dimenticare:
1. Non avvicinarsi troppo agli altri cani.
2. Controllare costantemente lo stato emozionale del proprio cane.
3. Dargli spesso acqua da bere.
4. Approcciarsi ai giochi non con lo spirito di voler superarli a tutti i costi ma con lo spirito “impariamo qualcosa di nuovo, se ti piace”.
5. Ricordare sempre che in questo caso non vince chi arriva primo ma chi si diverte di più.
6. Leggere molto attentamente il regolamento.
7. Per qualsiasi dubbio chiamare il numero +39​ ​393​ ​947​ ​2772​.


Leggi il Regolamento di gara

Compila il Modulo d'iscrizione

Partenza: Posizione GoogleMaps

MENU (touch me)